Warning: Declaration of Pressview_Walker_Nav_Menu::walk($items, $depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/fisascat/public_html/wp-content/themes/pressview/functions.php on line 0

Warning: Declaration of Pressview_Walker_Nav_Mobile_Menu::walk($items, $depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/fisascat/public_html/wp-content/themes/pressview/functions.php on line 0

Warning: Declaration of Pressview_Walker_Nav_Topbar_Menu::walk($items, $depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/fisascat/public_html/wp-content/themes/pressview/functions.php on line 0
Comunicato stampa. Arriva la proroga per Resais “Stabilizzare i lavoratori” – Fisascat Palermo Trapani
Comunicato stampa. Arriva la proroga per Resais “Stabilizzare i lavoratori”

“’La società Resais continua ad esercitare la gestione dei servizi di interesse generale per la Regione. Il socio Regione è autorizzato a prorogarne la durata per un periodo uguale a quello in atto previsto dallo Statuto’. È quanto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana.

A riferirlo è Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Sicilia.” Questo significa che deve essere completata la stabilizzazione degli ex Pip con il passaggio alle dipendenze di Resais. Non è necessario attendere – aggiungere – la decisione della Corte Costituzionale davanti alla quale il Consiglio dei Ministri ha impugnato l’articolo 64 della legge regionale che dispone la stabilizzazione in Resais. Le assunzioni servono a porre fine ad una questione che si trascina da anni. In ballo c’è la dignità dei lavoratori. La data di cessazione di Resais, come si legge sulla Gazzetta ufficiale, fissata a dicembre del 2020, come da statuto costitutivo, è stata prorogata. Le assunzioni diventano doverose e ogni ulteriore rinvio è inammissibile”.

CATEGORY: Ex Pip
Copyright © Fisascat Palermo Trapani 2018. Tutti i diritti sono riservati.